compiacere

com|pia||re
v.intr. e tr.
1312; lat. complacēre, v. anche 1piacere.


1. v.intr. (avere) CO fare piacere, far cosa gradita: compiacere a qcn., lo faccio per compiacere a te
2. v.intr. (avere) LE darsi, acconsentire ad avere rapporti sessuali: una giovane ciciliana bellissima, ma disposta per picciol pregio a compiacere a qualunque uomo (Boccaccio)
3. v.tr. CO assecondare, accontentare: compiacere le richieste di qcn., la propria vanità, i propri desideri, il ragazzo compiaceva sempre i genitori
4. v.tr. OB concedere, donare
5. v.intr. (avere) OB inclinare, indulgere
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.