compositore

com|po|ṣi||re
s.m., agg.
2ª metà XIII sec; dal lat. compositōre(m), v. anche comporre, cfr. sup. lat. compositum.


1. s.m. CO chi compone, spec. un’opera musicale: compositore di musica classica
2. s.m. TS tipogr. operaio addetto alla composizione
3. agg. TS tipogr. di macchina, congegno e sim., che serve alla composizione tipografica
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.