compressa

com|près|sa
s.f.
1828 nell'accez. 2; der. di compresso, cfr. fr. compresse.


1. TS farm. pastiglia ottenuta pressando la polvere di uno o più farmaci in appositi stampi: ne devi prendere tre compresse al giorno, aspirina in compresse effervescenti | CO impropr., pastiglia, pillola medicinale
2. TS med. garza, imbevuta di sostanze medicinali, che si applica sulle ferite
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.