comunione

co|mu|nió|ne
s.f.
1281; dal lat. communiōne(m), der. di communis “1comune”; nell’accez. 3 cfr. gr. koinōnía.


1. AU l’essere comune a più persone, comunanza, condivisione: comunione di interessi, di patrimoni | rapporto che si stabilisce fra più persone attraverso un vincolo spirituale: essere in comunione di sentimenti, d’affetti
2. TS relig. vincolo spirituale col divino o coi defunti o fra gli uomini per il tramite di Dio; comunione dei Santi: legame con cui i vivi e i morti sono uniti a formare il corpo mistico di Cristo | insieme degli appartenenti a una stessa confessione religiosa
3. CO TS lit. sacramento dell’eucarestia: fare, ricevere la comunione | momento della messa in cui il celebrante somministra l’eucarestia
4. TS dir. appartenenza di uno stesso diritto a più persone

Polirematiche

comunione dei beni
loc.s.f.
TS dir.
modo con cui sono governati i rapporti patrimoniali fra i coniugi che hanno in comune il godimento dei beni presenti e futuri
Comunione e Liberazione
loc.s.f.
TS polit.
movimento cattolico nato in ambito universitario nel 1969 (sigla CL)
comunione ereditaria
loc.s.f.
TS dir.
tipo di comunione che si forma tra i coeredi sui beni ereditari, finché non ne avviene la divisione.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.