conduzione

con|du|zió|ne
s.f.
av. 1357; dal lat. conductiōne(m), v. anche condurre, cfr. sup. lat. conductum.


1. CO il condurre e il suo risultato; gestione: ha affidato al figlio la conduzione della ditta
2. TS fis. trasporto di elettricità o di calore attraverso un corpo, senza spostamento di materia
3. TS neurol. trasmigrazione di stimoli, spec. nervosi, attraverso fibre nervose o tessuti
4. TS dir. affitto, locazione: avere in conduzione

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.