conestabile

co|ne|stà|bi|le
s.m.
2ª metà XIII sec; dal fr. ant. conestable, dalla loc. lat. mediev. comes stabuli “conte preposto alle stalle imperiali”.


TS stor. alla corte bizantina, gran scudiero di corte | nel Medioevo, ufficiale della corona con incarichi militari; capo delle milizie cittadine dei Comuni e delle Repubbliche Marinare | gran conestabile, comandante supremo di un’armata
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.