consolidamento

con|so|li|da|mén|to
s.m.
1830;


CO
1. il consolidare, il consolidarsi e il loro risultato: consolidamento delle fondamenta di un palazzo
2. rafforzamento, raggiungimento di una condizione di maggiore sicurezza e stabilità: un’operazione finanziaria indispensabile al consolidamento della ditta
3. TS econ. processo di conversione di debiti a breve termine in debiti a lungo termine tramite la cessione di titoli a lungo termine i cui proventi vengono impiegati per il pagamento dei debiti a breve scadenza
4. TS econ. tendenza della quotazione di un titolo a stabilizzarsi intorno al valore raggiunto precedentemente
5. TS psic. processo di trasformazione della memoria a breve termine in memoria duratura, soggetto a interferenze negative dovute, ad es., a traumi cranici, elettroshock, assunzione di droghe, ecc.

Polirematiche

consolidamento del debito pubblico
loc.s.m.
TS econ.
sistemazione definitiva di un debito pubblico permanente tramite l’istituzione di un apposito servizio per il pagamento degli interessi e l’ammortamento eventuale di ciascun prestito o tramite l’istituzione di un unico servizio adibito al pagamento degli interessi e all’ammortamento di tutti i prestiti permanenti
consolidamento di un’imposta
loc.s.m.
TS econ.
diminuzione o ammortamento del valore di un capitale provocato dall’istituzione di una nuova imposta sul reddito.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.