convenire

con|ve||re
v.intr. e tr.
2ª metà XIII sec; dal lat. convĕnīre, v. anche 1venire.

AU
BU 1. v.intr. (essere) arrivare in un luogo da diverse parti per riunirsi; estens., spec. di strade o fiumi, confluire in un medesimo punto
2. v.intr. AU (essere) essere d’accordo, concordare; decidere di comune accordo: convenire con qcn. su, in qcs., convenire che le cose stanno in un certo modo, convenire di dover fare qcs., ne convieni anche tu che questa è la soluzione migliore?
3. v.intr. AU (essere) essere adeguato, appropriato, consono, spec. con riferimento alla morale o alla buona educazione: i tuoi modi non convengono a una persona colta, si comporta come conviene a una persona del suo rango
4. v.intr. AU (essere) impers., essere opportuno, necessario: conviene fare così
5. v.intr. AU (essere) impers., essere economicamente vantaggioso: costa poco, conviene!
6. v.intr. LE (essere) essere paragonabile, corrispondere: convenire con qcs.; coincidere, combaciare
7. v.tr. CO riconoscere, ammettere: ha convenuto di aver torto
8. v.tr. CO stabilire, concordare: convenire il prezzo d’acquisto di una merce
9. v.tr. TS dir. citare in giudizio: convenire qcn. davanti ai giudici
10. v.tr. LE chiamare a sé
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.