danneggiamento

dan|neg|gia|mén|to
s.m.
av. 1320;


1. CO il recare o ricevere danno; il danno recato o ricevuto
2. TS dir. delitto commesso da chi distrugge, deteriora o rende inservibili immobili altrui o propri con intenzione dolosa: danneggiamento di cose altrui, danneggiamento di cose proprie
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità