demoniaco

de|mo||a|co
agg., s.m.
sec. XIV; dal lat. tardo daemonĭăcu(m), v. anche demonio.


1. agg. CO del demonio, relativo al demonio: influssi demoniaci | estens., che tende al male, perverso: avere uno spirito demoniaco
2. agg. TS relig. relativo ai Demoniaci | agg., s.m., che, chi apparteneva ai Demoniaci | s.m.pl., spec. con iniz. maiusc., setta eretica cristiana che credeva nella salvezza, alla fine dei tempi, degli angeli ribelli
3. s.m. OB indemoniato, ossesso
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità