deriva

de||va
s.f.
1771; der. di 1derivare, cfr. fr. dérive.


1. CO deviazione laterale dalla rotta subita da un corpo galleggiante o immerso in una massa fluida in movimento, spec. con riferimento a imbarcazioni e velivoli: deriva marina, deriva aerea
2a. TS mar. tavola o lama metallica applicata verticalmente sul fondo delle imbarcazioni per migliorarne la stabilità trasversale | TS aer. => piano di deriva
2b. TS autom. fenomeno per il quale un pneumatico durante la sterzata si deforma lateralmente cambiando direzione
3. TS mar. estens., tipo di imbarcazione a vela da regata o da diporto
4a. TS fis. variazione di una grandezza fisica che avviene in modo graduale nel tempo
4b. TS metrol. spostamento graduale nel tempo della posizione di riposo dell’indice di uno strumento di misura

Polirematiche

alla deriva
loc.agg.inv.
CO
loc.avv. CO in balia degli eventi
andare alla deriva
loc.v.
1. TS mar. spec. di imbarcazione, essere trascinato dalla corrente
2. CO fig., di qcn., subire passivamente gli eventi; lasciarsi andare, abbandonarsi
deriva culturale
loc.s.f.
TS etnol.
variabilità nella trasmissione di una tradizione che subisce una trasformazione graduale e costante passando da una generazione all’altra
deriva dei continenti
loc.s.f.
TS geol.
ipotetica traslazione di masse continentali su altre masse più rigide sottostanti, svoltasi attraverso i tempi geologici, alla base di una teoria già formulata nel XIX sec. e riproposta da A. Wegener (1880-1930) nel 1912
deriva genetica
loc.s.f.
TS biol.
mutamento nel genoma di una popolazione numericamente ridotta, che si verifica casualmente o a seguito di eventi naturali o accidentali.
piano di deriva
loc.s.m.
1. TS mar. superficie che un galleggiante offre al suo movimento trasversale, rappresentato dalla proiezione della carena sul piano perpendicolare a quello di galleggiamento
2. TS aer. piano stabilizzatore, fisso e verticale, sulla coda di un velivolo
pinna di deriva
loc.s.f.
TS mar.
=> deriva
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità