differita

dif|fe||ta
s.f.
1984; der. di differito.


CO trasmissione televisiva che viene registrata e mandata in onda solo successivamente: la differita è alle cinque

Polirematiche

in differita
loc.agg.inv.
loc.avv. CO loc.agg.inv., di programma televisivo, registrato e trasmesso in un momento successivo: partita, gara in differita | loc.avv., trasmettere, programmare in differita, non in tempo reale, non in diretta.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità