distimia

di|sti||a
s.f.
1820; dal gr. dusthumía “avvilimento”, comp. di dus- “male, cattivo” e thúmos “desiderio”.

TS psic.
alterazione persistente dell’umore e dell’affettività in senso depressivo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità