distinguersi

di|stìn|guer|si
v.pronom.intr.

CO
1. essere riconoscibile per qcs., differenziarsi: l’elefante indiano si distingue da quello africano per le zanne meno sviluppate
2. spec. di qcn., rendersi ragguardevole, farsi notare, mettersi in luce: distinguersi per onestà, correttezza, non si distingue certo per diligenza, distinguersi dalla media, dalla massa
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità