distribuzionalismo

di|stri|bu|zio|na||ṣmo
s.m.
1965; cfr. ingl. distributionalism.

TS ling.
corrente della linguistica americana degli anni ’40 e ’50 , che sosteneva la possibilità e la necessità teorica di classificare gli elementi della lingua in base alla loro distribuzione , cioè alla loro collocazione nelle frasi e nelle loro parti , senza far riferimento al significato
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità