disturna

di|stùr|na
s.f.
1931; etim. incerta, forse der. di turno con 2dis-.

RE tosc.
scambio di strofe satiriche fra poeti estemporanei , spec. come pubblico spettacolo | estens. , scambio di battute scherzose di motteggi; dare , darsi la disturna , lanciare , scambiarsi frizzi e motteggi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità