docilità

do|ci|li|
s.f.inv.
av. 1348; dal lat. docilitāte(m), v. anche docile.


CO l’essere docile: mostrare docilità; razza di cavalli apprezzata per la sua docilità | disposizione ad apprendere: docilità d’ingegno | lavorabilità: docilità di un metallo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.