doping

/'dɔping/
do|ping
s.m.inv.
1913; dall'ingl. doping, der. di (to) dope "drogare"  


ES ingl.
1. somministrazione illecita ad atleti o animali, spec. cavalli o cani, di sostanze estranee all’organismo, di sostanze fisiologiche in quantità o per vie anomale, di stupefacenti o psicofarmaci, per migliorare le prestazioni durante gare sportive
2. TS elettr. aggiunta di impurità ai semiconduttori per cambiarne la resistività

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità