dopolavoro

do|po|la||ro
s.m.inv.
1925; comp. di dopo e lavoro.


1. CO ente che organizza le attività ricreative e culturali dei lavoratori di una determinata azienda o settore durante il tempo libero: dopolavoro aziendale, dopolavoro ferroviario, tranviario | la sede dell’ente stesso e i locali dove si svolgono tali attività: andare, trovarsi al dopolavoro
2. TS stor. con iniz. maiusc., nel periodo fascista, ente pubblico che controllava e coordinava le attività ricreative dei lavoratori | ciascuna delle sedi locali in cui l’ente era organizzato: dopolavoro provinciale, rionale, zonale
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità