due

|e
agg.num.card.inv., s.m.inv., s.f.pl.
2ª metà XII sec; lat. dŭae, femm. di duo.

FO
1. agg.num.card.inv. , che è pari a un’unità più un’altra unità (nella numerazione araba rappresentato con 2, in quella romana con II): due mani, due paia di scarpe, due bambini; | come componente di numeri: ventidue, novantadue, centodue, duecento, duemila | con sost. sottinteso: una persona su due
2. agg.num.card.inv. , con valore indeterminato, indica una quantità ridotta: fare due commissioni, mangiarsi due spaghetti; fare due passi, una breve passeggiata; fare due salti tra amici, ballare, spec. in una casa privata; scambiare due chiacchiere, due parole, parlare un po’; mandare due righe a qcn., scrivere una breve lettera; la casa è a due passi da qui, molto vicina; sbrigarsi in due minuti, molto rapidamente; costare, spendere, pagare due lire, una somma molto ridotta | uno o due, due o tre, qualche: devo ancora fare una o due cose, leggere due o tre libri
3. agg.num.card.inv. , posposto al sost., con valore di num.ord., secondo: pagina, capitolo due | con il sost. sottinteso: abito al due di via Roma
4. s.m.inv. , numero naturale successivo a uno: due per tre fa sei, il due è un numero pari; è sicuro come due e due fanno quattro, come due più due fa quattro, è assolutamente sicuro, inconfutabile | il segno che rappresenta tale numero
5a. s.m.inv. CO secondo giorno del mese: il due di maggio | secondo anno di un secolo: mia nonna è del due, è nata nel 1902
5b. s.m.inv. CO voto scolastico molto al di sotto della sufficienza: è stato bocciato con tutti due
5c. s.m.inv. CO carta da gioco marcata in modo da mostrare che è seconda in una serie e che nella maggior parte dei giochi ha il valore più basso: due di quadri, di bastoni
5d. s.m.inv. CO nella schedina del totocalcio, indica la sconfitta della squadra ospitante | nell’enalotto, indica l’estrazione di un numero compreso tra 61 e 90 | nel totip, indica il piazzamento di un cavallo al primo o al secondo posto
6a. s.f.pl. CO la seconda ora dopo le dodici: il primo turno finisce alle due di pomeriggio
6b. s.f.pl. CO la seconda ora dopo le ventiquattro: rientrare alle due di notte; anche agg.inv.: ore due

Polirematiche

a due facce
loc.agg.inv.
CO
di qcn., di cui non ci si può fidare: un uomo a due facce
a due mani
loc.agg.inv.
loc.avv. CO loc.agg.inv., di opera, scritta, composta insieme da due persone: romanzo a due mani | loc.avv., con il contributo, l’intervento di due persone: il libro è stato scritto a due mani
a due passi
loc.avv.
CO
dietro l'angolo
a due piazze
loc.agg.
CO
matrimoniale
avere due pesi e due misure
loc.v.
CO
usare criteri diversi per valutare situazioni simili; valutare ingiustamente
avere solo due braccia
loc.v.
CO
non poter fare più di quanto si sta già facendo
città delle due torri
loc.s.f.
CO
solo sing., per anton., Bologna
come due gocce d’acqua
loc.agg.inv.
CO
loc.avv. CO uguale, identico; molto simile: sono come due gocce d'acqua; somigliarsi come due gocce d'acqua
contare come il due di briscola
loc.v.
CO
fig., non avere alcuna autorità, non c. nulla
contare come il due di picche
loc.v.
CO
contare come il due di briscola
dormire fra due guanciali
loc.v.
CO
non avere preoccupazioni, essere tranquillo
drago a due code
loc.s.m.
TS itt.com.
pesce rosso del genere Carassio (Carassius vulgaris macrophthalmus bicaudatus) caratterizzato da occhi molto sporgenti e da una pinna caudale doppia a forma di velo
due alberi
loc.s.m.inv.
TS mar.
veliero a due alberi
due cavalli
loc.s.f.inv.
CO
celebre utilitaria con motore di due cavalli fiscali prodotta dalla Citroën
due con
loc.s.m.inv.
TS sport
nel canottaggio, due senza con timoniere
due di coppia
loc.s.m.inv.
TS sport
=> doppio
due di punta
loc.s.m.
TS sport
=> due senza
due gocce d’acqua
loc.s.f.pl.
CO
due persone assolutamente identiche: quei gemelli sono due gocce d’acqua
due pezzi
loc.s.m.inv.
CO
1. bikini
2. tailleur
due ponti
loc.s.m.inv.
TS mar.
vascello di linea a vela con due batterie coperte
due punti
loc.s.m.pl.
CO
segno di interpunzione costituito da due punti sovrapposti (:), usato gener. per introdurre un elenco, una spiegazione o un discorso diretto
due ruote
loc.s.f.inv.
CO
motocicletta o bicicletta: una due ruote americana
due senza
loc.s.m.inv.
TS sport
nel canottaggio, imbarcazione con due vogatori con un remo solo a testa, senza timoniere | l’equipaggio che vi gareggia
due tempi
loc.s.m. e f.inv.
TS mecc.
1. loc.s.m.inv. => motore a due tempi
2. loc.s.m. e f.inv., estens., motocicletta con tale motore
due volumi
loc.s.f. e m.
CO
vettura in cui abitacolo e bagagliaio si fondono in un unico volume
eroe dei due mondi
loc.s.m.
TS stor.
per anton., solo sing., Giuseppe Garibaldi
fare due più due
loc.v.
CO
colloq., correlare dati e informazioni per trarne una facile deduzione: basta fare due più due per capire che è così
formula due
loc.s.f.
TS autom.
categoria di vetture da competizione di cilindrata e peso inferiori a quelle della formula uno | automobile di tale categoria
inflazione a due cifre
loc.s.f.
TS econ.
i. superiore al 9%
lingua due
loc.s.f.
TS ling.
l. insegnata nelle scuole come lingua straniera (abbr. L2)
mondo due
loc.s.m.
TS filos.
nella filosofia di K. Popper, il mondo degli stati di coscienza o mentali umani e delle predisposizioni del comportamento ad agire in certi modi
motore a due tempi
loc.s.m.
TS mecc.
m. a scoppio, impiegato spec. nei ciclomotori, in cui il ciclo termodinamico ideale di lavoro è realizzato in due tempi
per due
loc.avv.
CO
iperb., assai più del normale, moltissimo: fare, lavorare, mangiare, pensare, sfacchinare per due
piegarsi in due
loc.v.
CO
contorcersi per un forte dolore fisico o per un riso irrefrenabile.
piegato in due
loc.agg.
CO
di qcn., che ha il tronco portato in avanti ad angolo retto per uno sforzo, per un forte dolore o per riso irrefrenabile.
prendere due piccioni con una fava
loc.v.
CO
raggiungere due scopi con un unico mezzo
prendere il coraggio a due mani
loc.v.
CO
prendere il coraggio a quattro mani
Regno delle due Sicilie
loc.s.m.
TS stor.
dal 1816 al 1860, il regno dei Borboni, comprendente l’Italia meridionale e la Sicilia
rimessa a due
loc.s.f.
TS sport
nella pallacanestro, rimessa in seguito a interruzione del gioco per cause non tecniche effettuata dall’arbitro alzando la palla tra due avversari
rovescio a due mani
loc.s.m.
TS sport
r. effettuato impugnando la racchetta con entrambe le mani.
scambiare due parole
loc.v.
CO
parlare
sedere su due poltrone
loc.v.
CO
fig., ricoprire contemporaneamente due incarichi ben retribuiti.
spadone a due mani
loc.s.m.
TS arm.
grossa e pesante spada, con lama larga e piatta a due tagli, da impugnare con due mani, usata spec. in epoca medievale.
su due piedi
loc.avv.
CO
senza indugio, immediatamente, all’improvviso: così su due piedi non saprei rispondere
tenere il piede in due scarpe
loc.v.
CO
barcamenarsi tra due situazioni cercando di trarre profitto da entrambe
tenere il piede in due staffe
loc.v.
CO
tenere il piede in due scarpe
tiro a due
loc.s.m.
TS sport
=> punizione di seconda
tra due fuochi
loc.agg.inv.
CO
in mezzo a difficoltà contrastanti: essere, mettere qcn., mettersi, stare, trovarsi tra due fuochi.
tre per due
loc.s.m.inv.
CO
offerta commerciale che consiste nel proporre l’acquisto di tre prodotti di uno stesso tipo al prezzo di due
uno due
loc.s.m.inv.
var. => uno-due.
usare due pesi e due misure
loc.v.
CO
avere due pesi e due misure
valere come il due di briscola
loc.v.
CO
contare come il due di briscola  
valere come il due di picche
loc.v.
CO
contare come il due di briscola  
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità