energetico

e|ner||ti|co
agg., s.m.
1682; dal gr. energētikós "attivo", der. di energéō "sono in attività".


 AU 
1. agg., dell’energia | che produce energia
2. agg., di sostanza che stimola e corrobora l’organismo, che dà forza: un alimento altamente energetico; anche s.m.
3. s.m. TS filos. non com., seguace dell’energetismo


Polirematiche

bilancio energetico
loc.s.m.
1. TS fis., chim. confronto tra l’energia posseduta da un sistema prima e dopo la sua trasformazione
2. TS fisiol. rapporto tra l’energia assunta con l’alimentazione e la quantità di energia utilizzata per il metabolismo di base e l’attività muscolare
crisi energetica
loc.s.f.
TS econ.
=> c. economica legata alla crescita del prezzo dei prodotti petroliferi o anche all’incremento del loro consumo
fonte energetica
loc.s.f.
TS ecol.
qualsiasi sostanza o processo in grado di rendere utilizzabile una certa quantità di energia
fonte energetica alternativa
loc.s.f.
TS ecol.
f. di energia il cui impiego è considerato meno costoso, rischioso e inquinante delle fonti energetiche tradizionali come il petrolio, l’energia nucleare, ecc.
livello energetico
loc.s.m.
TS fis.
ciascuno dei valori discreti che può assumere l’energia di un sistema o di una particella in un sistema
metabolismo energetico
loc.s.m.
TS biol.
l’insieme delle trasformazioni e degli effetti di carattere energetico che accompagnano i processi chimici del metabolismo materiale
ricambio energetico
loc.s.m.
TS biol.
=> metabolismo energetico
risparmio energetico
loc.s.m.
CO
limitazione e razionalizzazione del consumo delle fonti di energia, derivante da una migliore organizzazione della produzione, dal progresso tecnico e dall’introduzione di processi di lavoro più evoluti
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.