escludere

e|sclù|de|re
v.tr.
1304-08; dal lat. exclūdĕre, comp. di ex- “fuori, da” e claudĕre “chiudere”.


FO
1. non lasciare entrare: escludere il pubblico dall’aula | estens., non considerare facente parte: escludere qcn. dall’ambito delle proprie amicizie | non ammettere: escludere il candidato dalle prove orali
2. eliminare, togliere: ho escluso dalla mia dieta i dolci e i fritti
3. cancellare da un elenco, depennare: escludere da una lista
4. rifiutare di considerare, non riconoscere come possibile: escludere una possibilità, escludo che possa arrivare in tempo; non escludere che, ritenere possibile
5. far considerare nullo: quest’ipotesi esclude l’altra
6. LE ostacolare, impedire: questa siepe, che da tanta parte | dell’ultimo orizzonte il guardo esclude (Leopardi)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.