esedra

e|ṣè|dra, è|ṣe|dra
s.f.
ca. 1325; dal lat. ĕxĕdra(m), dal gr. eksédra, comp. di eks- “fuori, da” ed hédra “sedile”.


TS arch.
1. negli edifici greci e romani: luogo di ritrovo all’aperto dotato di sedili
2. struttura architettonica a semicerchio
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.