1esemplare

e|ṣem|plà|re
s.m.
av. 1321; dal lat. exemplar nt., der. di exemplum "esempio, modello".


 AU 
1. ciascuna copia di una serie di oggetti, spec. rari o di valore: esistono pochi esemplari di quel libro; è un prezioso esemplare di francobollo | oggetto con caratteristiche peculiari che lo rendono prezioso: quel vaso è un esemplare unico nel suo genere
2. animale, vegetale o minerale tipico del proprio genere: è un bell’esemplare di quarzo; ho visto diversi esemplari di marmotta
3a. spec. in grafica, modello da copiare: un esemplare di calligrafia
3b. TS diplom. documento originale| TS filol. => antigrafo
4. BU persona che rappresenta un modello, un esempio


Polirematiche

esemplare di saggio
loc.s.m.
TS edit.
copia di una pubblicazione spedita gratuitamente dall’editore per pubblicità
esemplare d’obbligo
loc.s.m.
TS edit.
ciascuna copia di una pubblicazione che per legge deve essere consegnata alle autorità competenti.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.