espediente

e|spe|dièn|te
s.m., agg.
av. 1476; dal lat. expediĕnte(m), v. anche espedire.


CO
1a. s.m., accorgimento che serve a evitare o superare una difficoltà o a semplificare un procedimento: trovare un espediente per evitare la coda, se l’è cavata con un espediente
1b. s.m., al pl., ripiego, lavoretto saltuario e sim. che serve per guadagnarsi da vivere: essere costretto a vivere di espedienti
2. agg. OB LE opportuno, efficace: correva con ansietà a cercare quali fossero…i rimedi più espedienti e più sicuri (Manzoni); essere espediente, giovare
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.