eteronimia

e|te|ro|ni||a
s.f.
1956; cfr. gr. heterōnumía “differenza di nome”.

TS gramm.
rapporto tra due o più parole che , pur essendo diverse , designano esseri uniti nella realtà da tratti comuni (es.: fratello e sorella , becco e capra); anche , rapporto tra nomi diversi di una stessa persona (es.: nome anagrafico e nome d’arte)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.