etiopide

e|ti|ò|pi|de
s.m. e f., agg.
av. 1577; dal lat. Aethiŏpĭde(m), dal gr. Aithiopís, -ídos, der. di Aithiopía, v. anche etiopico.


1. s.f. OB TS bot.com. erba con foglie grosse e pelose e fusto ruvido, così chiamata perché le sue radici, che hanno proprietà medicinali, seccandosi diventano durissime e nere
2. agg., s.m. e f. TS antrop. che, chi appartiene al ceppo che comprende le razze etiopica, malgascia e sahariana
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.