falso

agg., avv., s.m.
av. 1257; lat. falsu(m), der. di fallĕre “ingannare”.

FO
I. agg.
1a. non vero; che non corrisponde alla realtà, alla verità; sbagliato, erroneo: una notizia, un’affermazione, un’opinione, un’interpretazione falsa; un indizio, un sospetto falso; farsi un falso concetto di qcn.
1b. diverso da ciò che vuole apparire, che non corrisponde a ciò che sembra; falso scopo, falso problema, che nasconde la vera natura di ciò che si vuole raggiungere o di ciò che si sta esaminando | che altera, che falsa in modo innaturale suoni, colori e sim.: luce falsa, una falsa acustica | fig., mettere in falsa luce, presentare, mostrare sotto falsa luce: dare un’interpretazione tendenziosa di qcs. o denigrare qcn.
1c. alterato, falsato rispetto al normale: aveva la voce falsa per l’emozione; questo bicchiere dà un suono falso, fesso, a causa di una probabile incrinatura del vetro
1d. mal riuscito: un suono falso; una corda falsa, stonata, non accordata con le altre
2. falsificato, contraffatto; truccato: una moneta, una firma falsa; gioielli falsi; un certificato, un documento falso; chiave falsa, usata dai ladri per aprire serrature altrui; sotto falso nome, presentandosi, spec. fraudolentemente, con un nome che non è il proprio: viaggiare, nascondersi sotto falso nome | di edificio o mobile che imita un particolare stile architettonico: questo cassettone è un falso rinascimento, la chiesa è un falso gotico
3a. che manca di sincerità; finto, simulato; bugiardo, menzognero: falsa amicizia; un sorriso, uno sguardo falso; false lacrime; falsa modestia, vanità, superbia celate sotto un atteggiamento apparentemente umile e modesto | essere, sentirsi in una posizione falsa, trovarsi in una situazione imbarazzante o ambigua
3b. di qcn., che si comporta in modo ipocrita e subdolo: un amico falso, una persona falsa; anche s.m.: Giorgio è un falso e un ipocrita
3c. di qcn., che millanta spec. fraudolentemente di essere quello che non è: è stato truffato da un falso commercialista, ha operato per anni, ma era un falso medico; testimone falso, quello che testimonia in un processo, ma che non ha realmente assistito agli avvenimenti e mente secondo le esigenze dei processati, spec. perché pagato per farlo
4a. TS mat. non com. => negativo : un valore falso, una radice falsa
4b. TS mat. in logica matematica, corrispondente a uno dei due valori di verità
5. TS anat., di organo: che è simile a un altro, ma con diversa funzione e natura 
II. avv.     CO falsamente, con falsità: le sue affermazioni suonano falso
III. s.m.
1. FO ciò che è falso, contrario alla verità; falsità, menzogna: sostenere, asserire, giurare il falso
2. CO copia di un’opera d’arte o rielaborazione sullo stile di un autore o di un’epoca, spacciata fraudolentemente per autentica; documento o firma contraffatta
3. TS dir. reato consistente sia nella falsificazione di oggetti, documenti, banconote, ecc., sia nell’asserzione di cose false in giudizio o in atti pubblici: falso monetario, testamentario; commettere un falso in atto pubblico
4. TS legat. linea di pressione esercitata sui cartoni della copertina vicino al dorso per agevolare il movimento della parte rigida della copertina collegata con i fogli di risguardo

Polirematiche

acoro falso
loc.s.m.
TS bot.com.
erba palustre (Iris pseudo-acorus) del genere Iride, con grandi fiori gialli
albero del pepe falso
loc.s.m.
TS bot.com.
pianta sudamericana sempreverde della famiglia delle Anacardiacee (Schinus molle), con frutti simili a quelli del pepe
biancone falso
loc.s.m.
TS bot.com.
falso tartufo di colore rossiccio
falsa attestazione
loc.s.f.
TS dir.
reato consistente in una dichiarazione falsa prestata a un pubblico ufficiale o presente in un atto pubblico
falsa etimologia
loc.s.f.
TS ling.
derivazione arbitraria o erronea di una parola da un’altra in base a somiglianze formali ma senza una reale origine comune
falsa gravidanza
loc.s.f.
TS med.
amenorrea associata ad altri sintomi prevalentemente soggettivi di gravidanza, senza che abbia avuto luogo la fecondazione
falsa partenza
loc.s.f.
TS sport
irregolarità che si verifica quando uno o più concorrenti iniziano una gara prima che lo starter abbia dato il via
falsa testimonianza
loc.s.f.
TS dir.
reato consistente nell’affermare il falso come testimone davanti all’autorità giudiziaria
falso accrescitivo
loc.s.m.
TS enigm.
gioco che consiste nel trovare un accrescitivo apparente della parola data (es.: matto-mattone)
falso allarme
loc.s.m.
CO
fatto, evento temuto o sgradito che fortunatamente non si è verificato: per fortuna è stato solo un falso allarme!
falso amico
loc.s.m.
TS ling.
parola di una lingua simile nella forma ma diversa per significato, rispetto a quella di un’altra lingua (per es. l’inglese sensible “ragionevole” e l’italiano sensibile, il francese fermer “chiudere” e l’italiano fermare, il tedesco Notiz “annotazione, notazione” e l’italiano notizia)
falso bordone
loc.s.m.
var. => falsobordone
falso derivato
loc.s.m.
TS enigm.
gioco che si basa sulla ricerca di parole apparentemente derivate una dall’altra (ammirare-ammiraglio)
falso diminutivo
loc.s.m.
TS enigm.
gioco che consiste nel trovare un diminutivo apparente della parola data (es.: matto-mattino)
falso dorso
loc.s.m.
TS legat.
→ anima
falso ideologico
loc.s.m.
TS dir.
reato che consiste nel contraffare un documento autentico inserendovi dichiarazioni non veritiere
falso magro
loc.s.m.
CO
persona che appare più magra di quanto non sia
falso peggiorativo
loc.s.m.
TS enigm.
gioco che consiste nel trovare un peggiorativo apparente della parola data (es.: foca-focaccia)
falso piano
loc.s.m.
var. => falsopiano
falso puntone
loc.s.m.
TS arch.
trave del tetto disposta secondo la linea di massima pendenza delle falde e perpendicolare alle murature perimetrali del fabbricato
falso setto
loc.s.m.
TS bot.,bot.
setto del frutto delle Crocifere che non deriva dalla crescita simultanea dei carpelli
falso taglio
loc.s.m.
var. → falsotaglio
falso vezzeggiativo
loc.s.m.
TS enigm.
gioco che consiste nel trovare un vezzeggiativo apparente della parola data (es.: merlo-merluzzo).
fare carte false
loc.v.
CO
fare di tutto, ricorrere a qualsiasi mezzo per ottenere qcs.: per ottenere quel posto ha dovuto fare carte false
frutto falso
loc.s.m.
TS bot.
f. costituito non solo dall’ovario, ma anche da parti accessorie del fiore
giurare il falso
loc.v.
CO
spergiurare
passo falso
loc.s.m.
CO
mossa sbagliata, imprudente: lasciare il lavoro è stato un passo falso
tappo falsa spoletta
loc.s.m.
TS arm.
t. metallico simile a una spoletta di proiettili d'artiglieria che viene usato in esercitazioni, esperimenti e sim. in sostituzione di questa, quando non si vuole che il proiettile scoppi all'arrivo sul bersaglio
zafferano falso
loc.s.m.
TS bot.com.
=> cartamo.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.