2fesso

fés|so
p.pass., agg., s.m.

1. p.pass. OB => fendere , fendersi
2. agg. CO di recipiente o oggetto cavo, spaccato da una crepa: terrina, brocca fessa, bicchiere, vaso fesso | agg. OB LE di qcn., ferito con un taglio netto, sfregiato: fesso nel volto dal mento al ciuffetto (Dante)
3. agg. CO estens., di suono sgradevole, simile a quello emesso da una campana incrinata, sordo: nota, voce fessa
4. agg. TS bot., zool. di organo vegetale o animale, diviso a metà: foglia fessa, piede, zoccolo, palato fesso, unghia fessa
5. s.m. LE spaccatura, fenditura: come un fesso che muro diparte (Dante) | RE tosc., fessura, spiraglio: il fesso dell’uscio
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.