flebotomo

fle||to|mo
s.m.
1ª metà XIV sec. nell'accez. 2; dal lat. tardo phlebŏtŏmu(m), dal gr. phlebótomos, comp. di phlebo- “flebo-” e -tomo “-tomo”; nell’accez. 3 cfr. lat. scient. Phlebotomus.


1. TS st.med. chi in passato praticava salassi ed eseguiva semplici operazioni chirurgiche
2. TS med. strumento a forma di bisturi o di lancetta, usato per incidere una vena a scopo di salasso
3. TS entom. insetto ematofago del genere Flebotomo, simile a una piccola zanzara, comunemente noto col nome di pappataci | con iniz. maiusc., genere della sottofamiglia dei Flebotomini
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.