fuoriuscitismo

fuo|ri|u|sci||ṣmo
s.m.
1949;


CO fenomeno dell’espatrio, spec. clandestino, degli oppositori politici da un paese a regime assolutista | l’azione politica svolta all’estero contro il governo del paese di origine da parte dei fuoriusciti
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.