furtivo

fur||vo
agg.
ca. 1274 nell'accez. 2; dal lat. furtīvu(m), v. anche furto.


1. BU proveniente da furto, rubato: merce furtiva
2. CO che si fa o che avviene di nascosto, per impedire che qcn. se ne accorga: sguardo furtivo, scambiarsi cenni furtivi; muoversi con passi furtivi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.