gargarismo

gar|ga||ṣmo
s.m.
sec. XIV; dal lat. tardo gargarĭsmu(m), dal gr. gargarismós, der. di gargarízō “gargarizzo”.

AD
1. AD medicazione locale della cavità orale mediante una soluzione di acqua e disinfettante che viene fatta gorgogliare in gola senza ingerirla: fare i gargarismi, ricorrere ai gargarismi
2. CO estens., spec. al pl., il medicinale che serve a tale uso: prova questi gargarismi
3. CO scherz., canto, gorgheggio e sim., eseguito male, stonato
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.