gelido

|li|do
agg.
av. 1321; dal lat. gĕlĭdu(m), v. anche 1gelo.


 AU 
1. che ha la temperatura del ghiaccio, freddissimo: aria, acqua gelida, notte gelida; clima, tempo gelido
2. fig., privo di calore umano, di cordialità: un uomo gelido; di comportamento, gesto e sim., che denota freddezza, mancanza di cordialità: un sorriso, uno sguardo gelido, un’accoglienza gelida
3. fig., estens., di atmosfera o situazione, che raggela, spec. causando imbarazzo, timore e sim.: un silenzio gelido scese nella sala

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità