giudicabile

giu|di||bi|le
agg., s.m. e f.
av. 1848 nell'accez. 2; dal lat. tardo iudicabĭle(m), v. anche giudicare.


1. agg. CO che si può o si deve giudicare: un comportamento non giudicabile | TS dir. che può o deve essere oggetto di pronuncia giurisdizionale: reato giudicabile da un tribunale speciale
2. s.m. e f. TS dir. non com., chi è imputato in un processo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità