giudiziario

giu|di|zià|rio
agg.
sec. XIV; dal lat. iudiciarĭu(m), v. anche giudizio.

AU
che concerne i giudici e l’amministrazione della giustizia: provvedimento giudiziario , spese giudiziarie; messo giudiziario , polizia giudiziaria

Polirematiche

aggiunto giudiziario
loc.s.m.
TS dir.
magistrato al primo grado della carriera giudiziaria.
amministratore giudiziario
loc.s.m.
TS dir.
chi è incaricato dall’autorità giudiziaria di gestire temporaneamente e nell’interesse pubblico un’azienda o una proprietà
amministrazione giudiziaria
loc.s.f.
TS dir.
gestione dei beni di un debitore disposta dal giudice quando in caso di espropriazione forzata e di mancata vendita all’asta non ne sia consentita l’assegnazione ai creditori
annuncio giudiziario
loc.s.m.
TS burocr.
=> annuncio legale
autorità giudiziaria
loc.s.f.
TS dir.
l’insieme degli organi che esercitano la giurisdizione ordinaria (sigla AG)
cancelleria giudiziaria
loc.s.f.
TS dir.
in pretura o in tribunale, ufficio del cancelliere.
carcere giudiziario
loc.s.m.
CO
c. istituito in ogni città che sia sede di tribunale
casellario giudiziario
loc.s.m.
TS dir.
presso ogni tribunale, registro in cui vengono annotati gli estratti di ciascun provvedimento giudiziario adottato nei confronti delle persone nate nel circondario | l’ufficio in cui sono conservati tali registri
circoscrizione giudiziaria
loc.s.f.
TS ammin.
ripartizione territoriale nel cui ambito opera un ufficiale giudiziario
comunicazione giudiziaria
loc.s.f.
TS dir.
denominazione non più in uso dell’atto giudiziario oggi noto come informazione di garanzia
custode giudiziario
loc.s.m.
TS dir.
ausiliario del giudice competente nel conservare e amministrare i beni pignorati o sequestrati.
disciplina giudiziaria
loc.s.f.
TS dir.
controllo disciplinare dei magistrati, esercitato dalla sezione disciplinare del consiglio superiore della magistratura
duello giudiziario
loc.s.m.
TS stor.
in epoca medievale, spec. presso i popoli germanici, duello cui si ricorreva per definire liti e per provare l’innocenza o la colpevolezza di qcn.
errore giudiziario
loc.s.m.
TS dir.
in un processo penale, erronea ricostruzione o interpretazione dei fatti che porta alla condanna di un innocente
fermo giudiziario
loc.s.m.
TS dir.
f. eseguito su persone gravemente indiziate di alcuni reati, sulle quali vi siano fondati sospetti di fuga imminente.
genere giudiziario
loc.s.m.
TS ret.
uno dei tre stili dell’oratoria classica, adottato nei tribunali
inchiesta giudiziaria
loc.s.f.
TS dir.
i. svolta nella fase istruttoria del processo penale
manicomio giudiziario
loc.s.m.
TS dir.
=> ospedale psichiatrico giudiziario.
ordine giudiziario
loc.s.m.
TS dir.
l’insieme degli organismi dell’autorità giudiziaria ordinaria che esercitano la funzione giurisdizionale
ospedale psichiatrico giudiziario
loc.s.m.
TS med.
istituto destinato ad accogliere soggetti che, pur avendo commesso reati, sono stati prosciolti per infermità psichica, intossicazione cronica da sostanze alcoliche o stupefacenti, ecc.
polizia giudiziaria
loc.s.f.
TS dir.
complesso delle forze (carabinieri, polizia di stato, guardia di finanza e agenti di custodia) a disposizione dell’autorità giudiziaria, incaricato di prendere notizia dei reati, impedire che vengano portati a conseguenze ulteriori, assicurarne le prove e ricercare i colpevoli
potere giudiziario
loc.s.m.
TS dir.
facoltà di amministrare la giustizia gestendo le cause penali e civili | organo rappresentativo dello Stato investito di tale funzione
precedente giudiziario
loc.s.m.
TS dir.
spec. al pl., provvedimento, preso in passato da un’autorità giudiziaria, tale da lasciare presumere l’attitudine a violare le norme penali di un imputato che pure non abbia subito vere e proprie condanne
psicologia giudiziaria
loc.s.f.
TS psic.
studio delle manifestazioni psichiche di chi partecipa a un procedimento penale, spec. al fine di vagliarne l’attendibilità delle dichiarazioni
segretario giudiziario
loc.s.m.
TS dir.
pubblico ufficiale ausiliario del giudice, che svolge mansioni amministrative e contabili
sequestro giudiziario
loc.s.m.
1. TS dir.civ. provvedimento che sottrae la libera disponibilità di beni mobili o immobili, di aziende e sim., quando ne sia controversa la proprietà o il possesso e sia quindi opportuno provvedere alla loro custodia e gestione in attesa dello svolgimento del giudizio
2. TS dir.pen. => sequestro.
uditore giudiziario
loc.s.m.
TS dir.
prima qualifica e grado iniziale nella magistratura ordinaria, che comporta il compimento di un periodo di tirocinio presso sedi e uffici stabiliti dal consiglio superiore della magistratura
ufficiale giudiziario
loc.s.m.
TS dir.
pubblico ufficiale ausiliario dell’ordine giudiziario, incaricato di assistere il giudice all’udienza, di provvedere all’esecuzione dei suoi ordini, di notificare citazioni, diffide, diffamazioni e sim.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità