giungla

giùn|gla
s.f.
1828; dall’ingl. jungle, dall’hindi jangal “terreno deserto, boscaglia”.

AD
1. foresta fitta e intricata, costituita da alberi, arbusti, liane ed erbe alte, tipica delle regioni monsoniche tropicali | estens., luogo con vegetazione incolta e intricata: questo giardino è una giungla
2a. fig., luogo, ambiente in cui si lotta spietatamente per la supremazia: la giungla della politica
2b. fig., stato di confusione, di disordine

Polirematiche

giungla d’asfalto
loc.s.f.
CO
grande città, metropoli considerata come luogo alienante, in cui dominano la sopraffazione e la violenza
giungla retributiva
loc.s.f.
TS burocr.
situazione di generale disparità che si verifica a parità di qualifica e di posizione professionale, nel trattamento economico dei lavoratori del settore pubblico e privato.
legge della giungla
loc.s.f.
CO
assenza di norme certe che regolino le relazioni interpersonali, per cui chi è più forte, prepotente o astuto prevale sugli altri
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.