graziola

gra|ziò|la
s.f.
1563; dal lat. mod. cratiola(m), der. di cratis “graticcio”; nell’accez. 2 cfr. lat. scient. Gratiola.


1. TS bot.com. pianta erbacea perenne del genere Graziola (Gratiola officinalis) tipica della Campania e della Sardegna, con proprietà purgative ed ematiche
2. TS bot. pianta del genere Graziola, diffusa nell’Europa centrale e meridionale | con iniz. maiusc., genere della famiglia delle Scrofulariacee
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità