idrazina

i|dra|ẓì|na
s.f.
1905; der. di idro- e azo- con 2-ina.


TS chim.
1. composto idrogenato dell’azoto, formato da due atomi di azoto e quattro di idrogeno, liquido incolore e fumante, con proprietà riducenti, usato in sintesi organiche e come propellente per veicoli spaziali
2. spec. al pl., qualsiasi composto organico che deriva da tale composto per sostituzione di uno o più atomi di idrogeno con altrettanti gruppi idrocarburici
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità