imbottigliare

im|bot|ti|glià|re
v.tr.
1789; der. di bottiglia con 1in- e 1-are; nell’accez. 2 cfr. fr. embouteiller.


1. AD mettere in bottiglia, spec. chiudendola con un tappo, un liquido per conservarlo o venderlo, spec. travasandolo da un contenitore più grande: il vino, la grappa; anche ass.: ho passato la domenica a imbottigliare | TS tecn. mettere il gas nelle bombole
2. TS mar. ostruire l’ingresso di un porto, di un canale, ecc. per impedire l’uscita alle navi nemiche | TS milit. estens., circondare e chiudere un reparto militare in un luogo da cui non possa uscire
3. CO fig., privare un veicolo, di ogni possibilità di manovra o di movimento: è stato imbottigliato nel traffico | TS sport estens., spec. nel calcio, controllare strettamente un avversario o una parte della squadra avversaria impedendogli di svolgere la sua azione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità