immune

im||ne
agg.
av. 1306; dal lat. immūne(m), comp. di in- con valore privat. e munus “obbligo”.


1a. BU non soggetto a determinati obblighi o servizi nei confronti di un’autorità o sim.; che gode di immunità: immune dal servizio di leva, da imposte
1b. CO estens., esente, libero: immune da errori, da difetti
2. TS med., biol. refrattario, congenitamente o per effetto di farmaci o di vaccini, nei confronti di una malattia infettiva o di sostanze tossiche: individuo immune, essere immune dal contagio, dalla scarlattina, immune ai veleni

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità