immunità

im|mu|ni|
s.f.inv.
av. 1348 nell'accez. 2; dal lat. immunitāte(m), v. anche immune.


1. TS stor. esenzione da oneri o imposte di cui godevano in passato particolari categorie di persone o istituzioni rispetto all’autorità del sovrano o del pontefice
2. TS dir. privilegio o complesso di privilegi di un soggetto che, per le sue funzioni o il suo ufficio, gode di un trattamento particolare nei confronti della legge
3. TS med., biol. refrattarietà, congenita o indotta, di un organismo nei confronti di malattie infettive o di sostanze tossiche per la formazione di anticorpi umorali o per lo sviluppo di immunità cellulare
4. TS bot. resistenza assoluta a un organismo patogeno rispetto al quale la pianta ospite non manifesta nessun sintomo

Polirematiche

immunità acquisita
loc.s.f.
TS biol.
i. attribuibile alla presenza di anticorpi che segue all’esposizione a un agente infettivo o ai suoi antigeni
immunità antibatterica
loc.s.f.
TS med.
resistenza di un organismo e dei suoi tessuti all’azione patogena di batteri
immunità consolare
loc.s.f.
TS dir.intern.
complesso dei privilegi e delle garanzie dei consoli nel territorio dello stato presso il quale sono accreditati e alla cui giurisdizione sono sottratti per i soli atti compiuti nell’esercizio delle funzioni
immunità diplomatica
loc.s.f.
TS dir.intern.
complesso dei privilegi e delle garanzie dei diplomatici nel territorio dello stato presso il quale sono accreditati e alla cui giurisdizione sono sottratti per i soli atti compiuti nell’esercizio delle loro funzioni
immunità ecclesiastiche
loc.s.f.pl.
TS dir.can.
complesso dei privilegi e delle esenzioni delle istituzioni ecclesiastiche nei confronti della legge e delle autorità civili
immunità indotta
loc.s.f.
TS bot.
capacità di reazione, che si manifesta in una pianta in seguito a un’infezione
immunità innata
loc.s.f.
TS biol.
stato immunitario naturale, non dipendente da contatto con antigeni specifici, proprio di una specie o di una razza
immunità parlamentare
loc.s.f.
TS dir.
complesso delle garanzie di cui godono i parlamentari italiani, che non possono essere sottoposti a un processo penale né essere privati della libertà personale senza il permesso del parlamento
immunità permanente
loc.s.f.
TS biol.
stato immunitario di lunga durata che si ha dopo la guarigione dall’infezione che lo ha causato.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità