importunare

im|por|tu||re
v.tr.
av. 1481;


CO infastidire, disturbare, spec. con richieste ripetute e assillanti: smettila di importunarmi; importunare una donna, una ragazza, infastidirla con approcci non graditi o sconvenienti | in formule di cortesia: non vorrei importunarla, scusi se la importuno a quest’ora
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità