impostura

im|po|stù|ra
s.f.
1598; dal lat. tardo impostūra(m), v. anche imporre.


CO
1. abitudine alla menzogna, all’inganno | azione, comportamento o discorso volto a ingannare la buonafede o la credulità altrui: ricorrere all’impostura, far uso di imposture
2. estens., oggetto o prodotto scadente, che costituisce una frode: un farmaco che è un’impostura
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità