inconsiderato

in|con|si|de||to
agg.
av. 1292; dal lat. inconsiderātu(m), v. anche considerato.


CO che agisce avventatamente, senza ponderatezza e prudenza: una ragazza inconsiderata; anche s.m.: è un imprudente e un inconsiderato! | di cosa detta o fatta con leggerezza, in modo sconsiderato: atti, progetti inconsiderati, parole inconsiderate
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità