indiscrezione

in|di|scre|zió|ne
s.f.
av. 1342; dal lat. tardo indiscretiōne(m), v. anche discrezione.


CO
1a. mancanza di discrezione, di senso della misura e della convenienza: peccare di indiscrezione
1b. gesto, azione o domanda indiscreta: è stata un’indiscrezione chiederle l’età
2a. incapacità di mantenere un segreto, mancanza di riservatezza: la notizia è filtrata per un’indiscrezione
2b. rivelazione di notizie segrete: indiscrezioni della stampa
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità