infallibile

in|fal||bi|le
agg.
1295; dal lat. tardo infallĭbĭle(m), v. anche fallibile.


CO
1a. che non può sbagliare, commettere errori: solo Dio è infallibile, nessuno è infallibile, non credere di essere infallibile
1b. estens., molto preciso, esatto: strumento infallibile, mira infallibile
2. estens., che produce sicuramente il suo effetto: rimedio, medicamento, metodo infallibile; un sistema infallibile per vincere al lotto
3. BU sicuro, certo: infallibili segni di tempesta
4. BU immancabile: successo, vittoria infallibile
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità