infermare

in|fer||re
v.tr. e intr.
av. 1294; dal lat. infĭrmāre, v. anche infermo.


1. v.tr. LE rendere infermo, fare ammalare | fig., indebolire: il desio che l’alma dentro inferma (Ariosto)
2. v.tr. OB invalidare, rendere nullo
3. v.intr. (essere) LE diventare infermo, ammalarsi: a coloro … che infermavano, niuno altro sussidio rimase (Boccaccio)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità