infiltrazione

in|fil|tra|zió|ne
s.f.
1819;


CO
1. l’infiltrare, l’infiltrarsi e il loro risultato, spec. con riferimento a liquidi o aeriformi: infiltrazione d’acqua, di gas; macchie provocate da un’infiltrazione di umidità
2. fig., l’infiltrarsi furtivamente in un ambiente, un’organizzazione e sim., spec. per spiare o controllare segretamente: un’infiltrazione di spie nei servizi segreti | TS milit. penetrazione di piccole unità militari all’interno di una posizione o di un settore nemico
3a. TS med. accumulo o deposito patologico, all’interno di un organo o di un tessuto, di sostanze estranee allo stesso
3b. TS med. inoculazione di sostanze terapeutiche o anestetiche ad azione locale in organi o tessuti
4. TS petr. movimento di acqua o soluzioni mineralizzate entro gli interstizi, le fratture o i pori di una roccia o del suolo
5. TS agr. pratica di irrigazione in cui l’acqua dei solchi s’infiltra nei rialzi del terreno su cui stanno le colture
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità