ingegnosità

in|ge|gno|si|
s.f.inv.
av. 1594;


CO
1. di qcn., l’essere ingegnoso, intelligente: dimostrare grande ingegnosità
2. di qcs., l’essere fatto, costruito o ideato con ingegno: l’ingegnosità di un macchinario; anche fig.: l’ingegnosità di una risposta
3. TS lett. abuso di accorgimenti retorici, di sottigliezze stilistiche: l’ingegnosità della poesia barocca, l’ingegnosità di una metafora
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità